Connect with us

Italia

Allegri: “Bonucci non convocato e Mandzukic dal primo minuto!”

Alla vigilia dell’impegno contro la Lazio di Simone Inzaghi, il mister bianconero Massimiliano Allegri non ha alcun dubbio: “serve attenzione non è il momento di pensare alla Champions”.

SULLA POSSIBILE FORMAZIONE CONTRO LA LAZIO – “Zaza è a Londra e potrebbe salutarci quindi non sarà convocato, anche Marrone ha una situazione simile. Bonucci non c’è per motivi personali.Pjanic? Dubbio tra di lui e Lemina. Higuain? Domani dal primo minuto ci sarà Mandzukic” Poi prosegue: “Avremo la difesa a tre nonostante l’assenza di Bonucci. Vedremo poi se cambiare in corso o meno. Giocherà uno tra Rugani e Benatia”.

SU ASAMOAH – “E’ tornato a giocare come interno di centrocampo. E’ un giocatore molto affidabile e di qualità. Ora finalmente sta bene”.

SULLA ROSA INCOMPLETA – “Non mi infastidisce avere la rosa incompleta perchè finchè il mercato è aperto dopo le prime partite di campionato, è normale che le squadre abbiano le rose incomplete, anche se la nostra rosa è quasi completata. La cosa che dà fastidio è che i giocatori che devono andare in uscita, è normale che non abbiano la testa, o meglio ce l’hanno parzialmente all’interno del campo”.

SULLA PARTITA CONTRO LA LAZIO –  “Domani il clima sarà caldo e la Lazio è una squadra che può metterci in difficoltà. Puntiamo senza mezzi termini ai tre punti, ma ci serve anche attenzione in particolare sulle palle inattive”.

GLI ALTRI INFORTUNATI – “Marchisio sta lavorando bene e tutto procede bene. Sturaro? Nel giro di una settimana potrebbe rientrare assieme al gruppo”.

SUL SIVIGLIA – “Non so neanche come gioca il Siviglia perchè se avessi saputo che l’avremmo beccato al sorteggio, avrei guardato la prima di campionato. Altrimenti dovevo vedere tutte le partite delle 32 squadre che partecipano alla Champions. No, non so come gioca, sicuramente Sampaoli è un grande allenatore, ha caratteristiche diverse da Emery. E’ una squadra di valore, però ne parleremo, tanto ora c’è la sosta, andate in vacanze e parleremo quando rientriamo. Dopo la vacanza è bello perchè abbiamo un mese dove ci sono sette partite una dietro l’altra”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Italia