Connect with us

Senza categoria

Allegri: “Dobbiamo continuare a lavorare”

Il sorriso è di casa. E non potrebbe essere altrimenti. Massimiliano Allegri approda alla sosta Nazionale con la seconda vittoria in Campionato, ottenuta dopo che la sua Juventus ha battuto in trasferta la Lazio di Simone Inzaghi grazie alla rete decisiva di Sami Khedira, che pare abbia deciso di indossare le vesti del bomber in questa nuova stagione. Vediamo allora quali sono state le parole del tecnico bianconero subito dopo il match.

LE DICHIARAZIONI – “Non era semplice giocare contro una Lazio ben organizzata e con questo caldo”, ha esordito Allegri. “Nel primo tempo ci hanno chiuso tutti gli spazi, nel secondo abbiamo fatto bene. Dobbiamo migliorare, ma possiamo dire che siamo già partiti meglio dell’anno scorso. Ringrazio i miei ragazzi perché mi fanno arrivare alla sosta sereno. Khedira? Tutti i grandi giocatori devono stare bene, lui è un giocatore straordinario. ‘Squadra da battere’ è un’etichetta che non ci disturba, ma dobbiamo continuare a lavorare partita dopo partita: l’obiettivo è di vincere il sesto scudetto, poi abbiamo Champions e Coppa Italia. Continuiamo così, senza esaltarci per queste vittorie e senza abbatterci se arriveranno dei momenti difficili. De Sciglio? Io non parlo di mercato: faccio l’allenatore, penso a riposarmi perché la società ci pensa e ci penserà bene. Se è la squadra più forte che abbia mai allenato? È diversa dalle altre, con giocatori diversi”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Senza categoria