Connect with us

La mente della Juventus è a Berlino, ma il mister bianconero Massimiliano Allegri sfrutterà la passerella di Verona per testare la squadra bianconera ad una settimana dalla finale di Champions League contro il Barcellona. Non sarà fatto alcun turnover, spazio a tutti i big. Sarà anche l’occasione per Carlos Tevez di dare l’assalto alla classifica cannonieri. Attualmente l’apache si trova in 2° posizione con 20 goal alle spalle di Luca Toni che guida la classifica con 21 goal. Per Allegri questo è l’obiettivo della Juventus domani pomeriggio a Verona, testare la forma in vista di Berlino e far dare a Carlos Tevez l’assalto alla classifica dei cannonieri già sfuggita lo scorsa stagione a causa di Ciro Immobile, all’epoca attaccante del Torino. Ma andiamo a sentire le parole del mister:

“La partita di Verona per noi è molto importante, è il test finale per il match contro il Barcellona. Domani pomeriggio non ci sarà turnover, Tevez giocherà dall’inizio e tenterà di dare l’assalto alla classifica cannonieri. Per quanto riguarda gli altri deciderò nelle prossime ore. Bisogna pensare alla partita di domani e non a Berlino, altrimenti l’ansia ci mangerebbe e non riusciremmo a giocare”.

Dybala a Torino per le visite? È un giocatore che mi piace tanto, ma non ho parlato con lui. Barzagli? Lo staff medico sta facendo l’impossibile per recuperare il giocatore., ora non facciamo previsioni, sapremo qualcosa di più mercoledì”.

Rilascia anche un pensiero per la tragedia dell’Heysel dove 39 tifosi juventini persero la vita a causa della follia degli hooligan inglesi: “Avevo 18 anni all’epoca e stavo vedendo la partita alla tv. Quando capii quello che era successo rimasi senza parole“.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Italia