Connect with us

DIMISSIONI BLATTER – In serata sono arrivate le dimissioni del presidentissimo fifa Joseph Blatter a pochi giorni dalla sua rielezione a Presidente e la cosa ha quantomeno stupito addetti ai lavori e non. Ufficialmente l’ex presidentissimo ha motivato il suo addio affermando che la federazione ha bisogno di una profonda ristrutturazione.

REALTA’ O FANTACALCIO – Dietro le dimissioni del plenipotenziario fifa ci sarebbe invece la paventata rivolta di alcune federazioni pronte a boicottare i mondiali del 2018 in Russia come risposta alla rielezione nonostante lo scandalo della corruzione dei membri del massimo collegio mondiale scoppiato nei giorni scorsi e che ha portato all’arresto di alcuni di loro. Ad affermare la tesi del presunto boicottaggio ci sarebbe il giornale the indipendent il quale avrebbe anche comunicato che il primo incontro tra i membri dissidenti si sarebbe tenuto venerdi a Berlino in occasione della finale di Champions League in programma sabato tra Barcellona e Juventus.  Nello specifico the indipendent avrebbe fatto notare che al presunto boicottaggio sarebbero state interessate moltissime nazioni europee nonchè alcune sudamericane e che alcuni membri influenti a livello continentale avrebbero cercato di forzare la mano affermando che tale rivolta era l’unico sistema per cambiare profondamente e radicalmente il governo del calcio ai massimi livelli.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Estero