Connect with us

Archiviata la finale di Champions League per la Juventus è già tempo di tornare a pensare al mercato, di trasformare l’amarezza per la sconfitta in progetti per migliorare ancora di più la propria rosa e continuare a crescere per diventare sempre più competitivi in ambito europeo. Diversi sono i nomi dei possibili ingaggi, ma ci sono anche elementi che probabilmente dovranno fare le valigie e lasciare Torino: tra questi Fernando Llorente.

L’ingaggio di Paulo Dybala non è certo cosa da poco: il reparto offensivo dei bianconeri si andrà ulteriormente rinforzando, con l’aggiunta dell’ex del Palermo a Carlos Tevez ed Alvaro Morata. In questo scenario, tuttavia, sorge spontaneo chiedersi quale sarà il futuro di Llorente, che molti già ipotizzano lontano dalla Juventus.

Secondo quanto riporta Tuttosport, ci sono poche probabilità che il centravanti spagnolo approdi all’Atletico Madrid, che sembra concentrato su altri obiettivi. Diverso il discorso per il Siviglia, che, al contrario, sembra molto interessato al giocatore bianconero. Llorente, che ieri sera nella gara con il Barcellona ha giocato nei minuti finali, è in cima alla lista dei desideri del club andaluso, il quale sarebbe pronto a mettere sul piatto una cifra pari a circa 8 milioni di euro.

L’operazione sembra essere vantaggiosa soprattutto per la Juventus ed i presupposti affinché la trattativa venga avviata non mancano: se il Siviglia ingaggiasse Llorente, infatti, il club bianconero ne potrebbe ottenere una plusvalenza, essendo il giocatore iberico arrivato a Torino due anni fa a parametro zero. Altro aspetto importante è che la Vecchia Signora si libererebbe di un pesantissimo ingaggio in bilancio e questo potrebbe aprire la strada a trattative per l’acquisto di nuovi attaccanti.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Calciomercato