Connect with us

Italia

Campionato Primavera: Ad Udine la Juventus non va oltre lo 0-0

La Juventus Primavera di Fabio Grosso quest’oggi ad Udine ha esordito nel Campionato di categoria. I bianconeri non sono andati però oltre uno 0-0 mantenendo una supremazia territoriale sterile. Gli unici che si sono resi pericolosi sul finire del primo tempo e a metà della ripresa sono stati Kastanos, il migliore tra i bianconeri e Rogerio, il terzino brasiliano acquistato dall’Internacional di Porto Alegre e prestato la scorsa stagione al Sassuolo. Le loro fiammate non sono servite a sconfiggere i friulani e portare a casa i primi tre punti della stagione.

Una stagione che vedrà la Juventus Primavera tornare di nuovo all’assalto dello Scudetto, sfiorato la scorsa stagione e che manca dalla bacheca juventina nel 2006. Un altro grande obiettivo che aspetta la Juventus è quello di superare il girone eliminatorio nella Uefa Youth League, la Champions League giovanile. È forse questa la sfida più grande che i bianconeri vogliono centrare, la rosa a disposizione del Campione del Mondo 2006 è stata costruita per ottenere grandi successi, quei successi sfuggiti proprio sul filo di lana: lo Scudetto in finale contro la Roma, la coppa Italia in finale contro l’Inter e la qualificazione europea nell’ultima giornata a Siviglia. Nonostante la non eccelsa prestazione contro l’Udinese, la Juventus ha tutte le carte in regola per fare una grande stagione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Italia