Connect with us

Italia

Claudio Lotito indagato per estorsione!

Il presidente della Lazio Claudio Lotito è indagato per tentata estorsione.

Questa mattina nella sede della Federcalcio la Digos ha effettuato un blitz. L’obiettivo delle forze dell’ordine è il Presidente della Lazio Claudio Lotito indagato per tentata estorsione. Oltre il blitz in sede, la Digos ha anche perquisito la casa dell’imprenditore romano, la villa di San Sebastiano. L’indagine è stata avallata dalla Procura di Napoli in seguito alla consegna agli inquirenti dell’intercettazione di una telefonata tra Lotito e il Direttore Generale dell’Ischia Pino Iodice. Vengono contestati al Presidente della Lazio alcuni metodi intimidatori rivolti a diversi club di Lega Pro per ottenere consensi politici.

L’inchiesta è condotta dal Pm Vincenzo D’Onofrio il quale ha disposto perquisizioni a carico di Carlo Tavecchio, sentito dalla Procura di Napoli come persona informata dei fatti, e Mario Macalli, entrambi comunque non sono indagati.

Il Presidente della Federcalcio ha assicurato piena collaborazione in merito a quest’indagine, mentre il Presidente della Lega Pro ha rilasciato queste dichiarazioni all’Ansa:

“Stanno perquisendo il mio ufficio in Figc? Io non ho mai avuto nemmeno un gabinetto in Figc. Non so nulla, sono squalificato e non metto piede nei luoghi istituzionali. Faranno il loro dovere. Lotito indagato? Chiedetelo a lui non a me”.

Claudio Lotito molto probabilmente non seguirà l’Italia a Spalato per la gara valida per le qualificazioni ad Euro 2016 contro la Croazia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Italia