Connect with us

La finale di Champions persa dalla Juventus contro il Barcellona delle stelle Messi-Suarez-Neymar ha completamente spaccato in due l’Italia.

Da una parte c’è la delusione e la tristezza di circa 14 milioni di tifosi italiani (30% degli appassionati di calcio del nostro paese) e di circa 40 milioni di persone considerando tutti i tifosi della compagine bianconera in Europa, dall’altra c’è un forte schieramento formato da tutti gli anti-juventini che in questa stagione hanno visto gioire per due volte i bianconeri e che hanno potuto gioire di fronte alla caduta dell’armata juventina al cospetto del ben più quotato Barcellona.

I tifosi italiani che nel match di ieri sera hanno supportato il club blaugrana sono riusciti a incanalare un mix di invidia, antipatia e un pizzico di frustrazione ai goal di Rakitic, Suarez e Neymar nei confronti di una squadra che in questa stagione ha intrapreso un cammino europeo strepitoso quanto inaspettato e che negli ultimi 4 anni ha lasciato solamente le briciole alle squadre avversarie infrangendo ogni tipo di record.

Lo sfogo e la felicità dei tifosi interisti, milanisti, romanisti, fiorentini e torinisti, da sempre rivali storici della Juve, non si è fatta attendere sui social con commenti e foto ironiche soprattutto da parte dei tifosi delle squadre milanesi, con gli interisti che hanno voluto ricordare di essere ancora gli unici ad aver completato il triplete e i rossoneri che hanno ricordato ai bianconeri l’ultima finale persa contro Maldini & Co.

Tra gli hashtag più usati spunta #FinoAlConfine utilizzato per rispondere al #FinoAllaFine utilizzato dalla Juventus all’inizio di ogni sua battaglia.

Nonostante gli sfottò e le battute ironiche però ciò che resterà di questa stagione è il fatto che la Juventus ha vinto tutto ciò che poteva vincere nel campionato italiano e a differenza delle altre squadre che hanno affrontato la campagna europea ha saputo lottare e crearsi la possibilità di arrivare a giocarsi l’ultimo atto della finale della Coppa dei Campioni.

Nella prossima stagione la finale tornerà in Italia e più precisamente a San Siro, proprio lo stadio di Milan e Inter che però dovranno accontentarsi di tifare altre squadre e continuare a tifare contro la Juve visto che nessuna delle due squadre parteciperà alle competizioni europee e chissà che i bianconeri non decidano di fare un regalo agli “amici” milanesi alzando la coppa dalle grandi orecchie proprio in casa loro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Editoriali