Connect with us

Italia

Juventus, a Empoli per il riscatto. I precedenti

Dopo la fondamentale e convincente vittoria sul campo del Manchester United, che le ha permesso di ipotecare il passaggio del turno in Champions League, nel tardo pomeriggio di oggi, alle 18.00 la Juventus si rituffa in campionato. La 10a giornata propone la trasferta sul campo del neopromosso Empoli; i bianconeri sono chiamati a riscattare l’inatteso pareggio interno contro il Genoa, ed un secondo tempo giocato male e con troppa superficialità. Allo stadio “Mario Castellani”, mister Massimiliano Allegri, dovrebbe affidarsi alla stessa formazione che ha sbancato l’Old Trafford, con l’eccezione di Mattia de Sciglio, al posto di Joao Cancelo, che potrebbe osservare un turno di riposo. Ancora problemi a centrocampo, dove non ci saranno Emre Can, Sami Khedira. Per il resto, difesa e attacco, confermati, con la coppia Cristiano Ronaldo – Paulo Dybala, match winner, martedì sera.

Precedenti e statistiche

E’la dodicesima sfida tra i toscani e i bianconeri. Il bilancio è nettamente favorevole agli ospiti con sette successi, tre  pareggi, e due vittorie dei padroni di casa, la prima nel 1987/1988, (Extrond) l’ultima 19 anni fa, nella stagione 1998/1999, rete di Bianconi. I bianconeri si erano imposti tra le polemiche l’anno prima, con rete di Fabio Pecchia, ma gli azzurri protestarono per un gol fantasma, di Daniele Baldini, che colpì di testa con la palla che aveva varcato la linea di porta. Nel 2002/2003, doppietta decisiva di Alex Del Piero. Il 25 gennaio 2004, la sfida più ricca di gol (3-3) con due triplette, quella di David Trezeguet, per i bianconeri e Tommaso Rocchi per i toscani. Il 12 settembre 2005, il successo più netto per la “Vecchia Signora” (0-4), con il francese, ancora in evidenza con una doppietta, le altre reti, furono di Patrick Vieira, e di Mauro Camoranesi. 0-0 nel 2007/2008. Le due squadre torneranno ad affrontarsi solo nel 2014/2015, guizzo juventino, con Andrea Pirlo, Alvaro Morata. L’anno dopo, Patrice Evra, Mario Mandzukic e Paulo Dybala, firmano l’1-3 in rimonta, con l’illusorio vantaggio empolese siglato da Massimo Maccarone. L’ultimo confronto è datato ottobre 2016, 0-3, rete di Dybala e doppietta di Gonzalo Higuain. 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Italia