Connect with us

Assistere ad una finale di Champions League è il sogno di qualunque tifoso di qualsiasi squadra. Quest’anno ad avere questo onore saranno i tifosi della Juventus che il prossimo 6 giugno sfiderà il Barcellona all’Olympiastadion di Berlino. Prima di varcare la soglia di quello stadio che nel 2006 ha visto salire l’Italia sul tetto del mondo c’è da prendere il biglietto d’ingresso. È proprio questo “dettaglio” a creare qualche difficoltà e molta rabbia al tifoso bianconero. I preziosi tagliandi, 19 mila quelli riservati ai tifosi bianconeri, sono stati messi in vendita dall’agenzia di viaggio Francorosso, che vendeva i tagliandi del match uniti al biglietto aereo per Berlino, ma appena è cominciata la prevendita riservata agli abbonati, il sito è andato immediatamente off line a causa delle numerose richieste e solo in pochi hanno potuto acquistare il famoso tagliando lasciando agli altri solo rabbia per un metodo di vendita giudicato da tutti inadeguato, oltre ovviamente ai prezzi ritenuti eccessivi. Infatti il solo biglietto aereo è stato messo in vendita per 850 €, mentre il pacchetto “Bus” e “Bus gold” sono stati venduti rispettivamente a 260 e 350 €, andati subito in fumo.

La prelazione per i tifosi inscritti al progetto Juventus Member non è stata poi molto diversa in quanto la sezione del sito bianconero riservata per i tagliandi di Berlino risulta off line da qualche giorno. Manca ancora la vendita libera, ammesso che ci siano ancora biglietti disponibili, ma il prossimo 6 giugno si prevedono affari d’oro per i bagarini che si annideranno nei pressi dell’Olympiastadion alla caccia di tifosi disperati disposti a qualsiasi cosa per accaparrarsi un tagliando per assistere alla partita più magica che possa esistere nel calcio, la finale della coppa dei Campioni.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Coppe