Connect with us

Breaking News

Juventus, Cuadrado ora diventa un caso, ma la società minimizza

Ha voluto con tutto se stesso il suo ritorno alla Juventus, dove ha vinto i primi trofei, della sua finora buonissima carriera, e la società bianconera, lo ha accontentato con un’investimento non da poco. Stiamo parlando del centrocampista esterno colombiano Juan Cuadrado; da quando ha rimesso piede a Torino però, l’ex giocatore di Lecce Fiorentina, non ha giocato nemmeno un minuto in maglia bianconera e i tifosi e gli addetti ai lavori, si sono domandati più volte il perchè mister Allegri tenga fuori una risorsa importantissima viste le sue note caratteristiche di gioco, che lo scorso hanno gli sono valse 32 presenze stagionali cinque reti; Martedì scorso, Cuadrado ha lasciato il ritiro della squadra, che stava preparando la partita interna poi vinta contro il Cagliari. La società bianconera ha spiegato, che si è dovuto allontanare per problemi familiari, ma i maligni invece, sostengono ben altro, e cioè che il numero 16 bianconero sia rimasto deluso per la sua non presenza tra i titolari. Viste le partite recentemente vissute dalla tribuna, quando era ancora un giocatore del Chelsea, evidentemente il tecnico toscano non lo ritiene ancora pronto per gettarlo nella mischia, data la sua sorprendente inattività londinese e vuole far trovare al giocatore la miglior condizione fisica possibile, ma nella Juventus attuale c’è già chi mostra i primi segni di stanchezza e forse l’ex fiorentino sarebbe molto utile, ma ci sono partite come quella contro l’Inter, in cui è stato tenuto in panchina e visto come la squadra bianconera si è espressa, forse c’è un pò di rimpianto, ma non crediamo che una società come la Juventus lo abbia fatto tornare per non farlo giocare.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Breaking News