Home / Calciomercato / Juventus, Federico Bernardeschi è arrivato a Torino, oggi le visite mediche

Juventus, Federico Bernardeschi è arrivato a Torino, oggi le visite mediche

Archiviata la sconfitta contro il Barcellona, nella prima delle tre partite dell’International Champions Cup, la Juventus, pensa a perfezionare la trattativa per il suo quinto rinforzo della campagna acquisti estiva. Ormai è tutto fatto, si tratta dell’attaccante esterno, della Fiorentina, il 22enne Federico Bernardeschi, che è già arrivato a Torino, dove oggi sosterrà le visite mediche al J Medical, e firmerà il contratto quinquennale, che lo legherà alla società bianconera, fino al 30 giugno 2022, a lui andranno 4 milioni di euro a stagione.

Dopo l’ufficialità, dell’operazione di mercato, il giocatore, partirà per gli Stati Uniti, dove raggiungerà i nuovi compagni di squadra; Bernardeschi, dovrebbe essere il nuovo destinatario della prestigiosa maglia numero 10, indossata per ben diciannove anni, da Alessandro Del Piero, poi è stata ritirata, fino al 2013, quando il club di Corso Gallileo Ferraris, la assegnò prima a Carlos Tevez,  e poi a Paul Pogba. 

La “Vecchia Signora” sborserà alla Fiorentina, la cifra di 40 milioni di Euro, più i soliti bonus, legati alle presenze e alle reti in bianconero, del fantasista carrarese. A 27 anni di distanza dal passaggio di Roberto Baggio all’odiata squadra rivale, i tifosi fiorentini, si ritrovano nuovamente ad ingoiare lo stesso boccone amaro, anche se con meno clamore mediatico, rispetto a quella circostanza, ma il popolo viola è ovviamente inferocito, allo stesso modo.

Non perderti

Juventus – Bernardeschi si continua a trattare, i viola però chiedono Pjaca!

La trattativa tra la Juventus e la Fiorentina, per il passaggio in bianconero di Federico Bernardeschi, è in fase avanzata da …

Juventus – Bonucci, stavolta può davvero finire! il Milan tallona il difensore

Come se non bastassero Chelsea e Manchester City a tentarlo con delle offerte faraoniche, ora ci si mette anche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *