Home / Breaking News / Juventus, Higuain avverte :”Non saremo una squadra indebolita, ma più veloce”

Juventus, Higuain avverte :”Non saremo una squadra indebolita, ma più veloce”

Non sono bastati più di venti gol complessivi stagionali, nella sua prima stagione in bianconero, a spingere la Juventus, oltre la vittoria dello scudetto e della Coppa Italia, ma per l’attaccante argentino Gonzalo Higuain, la sua prima annata a Torino, è stata comunque positiva; la prestazione molto sottotono, nella finale di Champions League, persa contro il Real Madrid, non ha abbattuto il “pipita”, che si sta preparando al meglio per il primo obbiettivo stagionale della “Vecchia Signora” ovvero, la Supercoppa Italiana, in programma, il prossimo 13 agosto, contro la Lazio. Nonostante la cessione shock di Leonardo Bonucci al Milan, Higuain, dal ritiro estivo dei bianconeri negli Stati Uniti, ha rassicurato tutti quei tifosi, che hanno storto il naso.

La Fame di vittorie –

:”Chi pensa che con l’addio di Leo, ci siamo indeboliti, sbaglia. Il calciomercato non è ancora finito e la società sta lavorando al meglio, per prendere giocatori all’altezza, per questa squadra. Abbiamo ancora la forza di lottare, per lo scudetto ,e per altri obbiettivi più importanti.

Il gioco può migliorare –

:”Con l’arrivo di Douglas Costa Bernardeschi, credo che potremmo giocare, con maggiore velocità in attacco, ma il nostro gioco, sarà simile a quello dello scorso anno, Douglas, è un grandissimo giocatore, con i suoi cross, potrei fare 40 gol a stagione, fa i cross come piace a me, ma dovremo aiutarlo ad inserirsi al meglio nel gruppo e in un altro tipo di campionato, ripeto, mi ha fatto un’ottima impressione. 

Il nuovo “Pipita” –

:”Rispetto a quando sono arrivato, lo scorso anno, mi sento più in forma, fisicamente e mentalmente. Sono più maturo e alla Juventus ho trovato, la mentalità giusta e l’equilibrio che cercavo. 

Dybala Addio? –

:”I giornali farebbero di tutto, per vendere qualche copia in più, mister Allegri lo ritiene indispensabile, e tutti noi gli vogliamo bene, qui ha trovato continuità, per esprimere il suo talento, poi se vorrà andare, non gli potrò puntare la pistola alla tempia… però deve ricordarsi che la società lo ha aiutato molto e crede in lui, tutti noi vogliamo che rimanga qui. 

La “stoccata” –

:”Ogni estate, dicono che i favoriti per lo scudetto non siamo noi, lo dicevano anche l’anno scorso, quest’anno, con la campagna acquisti che il Milan, sta facendo, tutti lo vedono favorito, ma a fine campionato penso, che saremo noi a vincere. 

 

Intanto è arrivata l’ufficialità dell’acquisto di Federico Bernardeschi. L’ex attaccante esterno della Fiorentina, ha sostenuto con successo le visite mediche ieri mattina, e a firmato un contratto quinquennale fino al termine della stagione sportiva, 2021/2022, come recita il comunicato ufficiale apparso sul sito della “Vecchia Signora”. Per il cartellino del giocatore, la Juventus sborserà alla società gigliata, la cifra di 40 milioni di Euro più bonus. La dirigenza juventina, però ha lasciato intendere, che questa campagna acquisti estiva, e tutt’altro che conclusa.

 

 

Non perderti

Juventus – De Sciglio, è ufficiale!

Era tutto fatto, mancava solo l’ufficialità, ed è arrivata. Il terzino, Mattia De Sciglio, ex Milan, è ufficialmente un …

Ecco Szczesny! De Sciglio è ad un passo

La Juventus ha da poco accolto il suo terzo acquisto estivo. Si tratta del portiere polacco Wojciech Szczesny, ex …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *