Connect with us

Calciomercato

Juventus, Mandzukic torna a casa, ma non è più lui e sul mercato…

Lo scorso anno, pur mettendoci il giusto tempo, per ambientarsi, l’attaccante croato Mario Mandzukic, è stato un grande protagonista della seconda doppietta consecutiva della Juventus. La squadra bianconera non partì benissimo, ma l’ex giocatore di Bayern Monaco Atletico Madrid, dallo scorso ottobre incominciò a mettere a segno, reti pesanti, per la rimonta tricolore bianconera. Atalanta, Empoli e poi il Carpi, per la sua prima doppietta in Serie A, ma nemmeno contro le grandi e sopratutto in Champions League, “Marione” non ha fatto mancare il suo timbro nel cartellino dei marcatori. Il numero 17 bianconero ha segnato in tutte le competizioni, pur avendo due infortuni di natura muscolare, che di tanto in tanto, lo hanno costretto ai “box”. In campo però, non veniva ricordato solo per i gol, ma per la sua corsa in difesa ad aiutare i compagni o a recuperare il possesso del pallone. In questo avvio di stagione però, sopratutto dopo l’arrivo in squadra di Gonzalo Higuain, Mandzukic appare in netta involuzione, triste, svogliato e nervoso in campo, forse sa di non essere più titolare fisso. Non è una giustificazione, perchè sabato a Palermo, mister Max Allegri, lo ha schierato dal primo minuto, ribadendo che in tutti i settori del campo, i componenti della rosa sono importanti allo stesso modo e in una annata ricca di impegni, ci sarà turn – over. Si era parlato di un possibile addio dell’ariete balcanico già dopo l’arrivo del “pipita” ma l’agente del giocatore aveva categoricamente smentito queste voci. Eppure, le offerte per lui non sono mai mancate specie da Germania Inghilterra. La Gazzetta Dello Sport” però insinua che ci possa essere un divorzio tra la Juventus e il giocatore durante la finestra invernale di calciomercato.

Il club torinese infatti, non avrebbe mai abbandonato la pista che porta al cileno dell’Arsenal Alexis Sanchez, molto vicino ai bianconeri, non molto tempo fa e allora il quotidiano in rosa, ipotizza uno scambio di mercato con Mandzukic, che potrebbe trasferirsi in Inghilterra, con Sanchez, che ritornerebbe in Italia; non ci sono al momento conferme ufficiali, ma è pur vero che se il giocatore non esce dal suo torpore attuale, le speranze di rimanere a Torino non sono molte, tenendo conto del fatto che la Juventus detiene già un centravanti classico e l’esperimento del doppio, in Sicilia non ha funzionato così bene. Stasera per il giocatore, c’è una grande opportunità di mettersi in mostra nella sua terra natia, in Champions League, e potrebbe entrare a gara in corso, tentando magari di lanciare buoni segnali alla squadra, ai tifosi, ma sopratutto a se stesso.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Calciomercato