Connect with us

Massimiliano Allegri può tirare un sospiro di sollievo, e con lui tutta la Juventus e tutti i tifosi. Andrea Barzagli si è allenato senza avvertire nessun dolore ed ha anche svolto la partitella di fine allenamento svolta sul prato dell’Olympia stadion di Berlino. Alla fine della seduta il difensore juventino, che in questo stadio è diventato Campione del mondo insieme a Pirlo e Buffon, era sorridente in panchina insieme a Giorgio Chiellini che purtroppo sarà il grande assente della finale a causa della lesione di 1° grado al polpaccio sinistro.

La formazione che il conte Max schiererà domani sera sarà la formazione tipo, il 4-3-1-2 e l’infortunato Giorgio Chiellini sarà sostituito proprio da Barzagli. L’ufficialità è arrivata dopo l’ultimo allenamento, infatti nella penultima rifinitura il difensore sentiva ancora un po’ di dolore quando forzava così Allegri ha allertato Ogbonna, ma quest’oggi non ha sentito alcun dolore quindi Ogbonna partirà dalla panchina e subentrerà a partita in corso in caso di bisogno. Certo, Max Allegri ci ha abituato a delle sorprese dell’ultima ora, come quella di Stefano Sturaro al posto di Paul Pogba che ha letteralmente mandato in tilt i piani del Real Madrid nella semifinale di Champions League. Al netto di stratagemmi dell’ultimo minuto la formazione dovrebbe essere questa:

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Evra, Barzagli, Bonucci, Lichtsteiner; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Morata.

Ricordiamo che la formazione della Juventus, in quanto squadra di casa, potrà comunicare la formazione ufficiale in anticipo rispetto a quella del Barcellona, un piccolo vantaggio per la formazione bianconera.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Coppe