Connect with us

Calciomercato

L’agente di Cuadrado incontra la Juventus: questa l’offerta bianconera

La Juventus medita un grande ritorno. Dopo le cessioni degli ultimi tempi, il duo MarottaParatici sta lavorando per riportare a Vinovo uno di quei giocatori che, come dimostrato ampiamente la scorsa stagione (il gol al Torino all’ultimo minuto del derby ne è una prova), fanno sempre la differenza: Juan Cuadrado.

LA SITUAZIONE – La Juventus, approfittando del fatto che Mourinho non puntava su di lui (pur avendo speso la bellezza di 30 milioni più il prestito di Salah per strapparlo alla Fiorentina solo 6 mesi prima…) e che nemmeno il giocatore si era ambientato al gioco della Premier League, lo aveva prelevato in prestito secco lo scorso 25 agosto. I bianconeri non hanno però esercitato alcun diritto per riscattarlo a fine stagione, pur avendo dimostrato più volte di gradire il suo ritorno a Vinovo e tentando un primo approccio col Chelsea ad inizio estate.

L’INCONTRO – Con l’arrivo di Conte sulla panchina londinese la trattativa sembrava definitivamente chiusa, visto che Cuadrado era un suo pupillo fin dai tempi della Fiorentina. Ma negli ultimi giorni sembra essere cambiato qualcosa. L’ala colombiana ha confermato la sua volontà di tornare alla Juventus e il tecnico leccese non è riuscito a convincerlo a rimanere. E oggi c’è stato l’incontro ufficiale tra il suo agente Lucci e i dirigenti della Juventus.

L’OFFERTA – I bianconeri hanno proposto al Chelsea un prestito oneroso di 3-4 milioni con diritto (o obbligo) di riscatto. La risposta dei Blues arriverà nelle prossime ore. Conte sa bene di non poterlo trattenere contro la sua volontà. Allegri lo rivuole alla sua corte a tutti i costi. Cuadrado sarebbe ben felice di tornare e la Juventus lo riabbraccerebbe ben volentieri.

La palla sta ad Antonio Conte: lascerà andare il suo vecchio pupillo?

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Calciomercato