Connect with us

Italia

Le pagelle su Tacco 10 – Serie A: JUVENTUS – FIORENTINA 2-1

JUVENTUS (3-5-2)

ALLEGRI 7
Ricomincia da dove aveva terminato… vincendo!
L’aveva presentata come una partita complicata e si è rivelata esserlo meno del previsto: bella prima frazione, poi gambe pesanti da carichi si fanno sentire, ma anche quando subisce il goal la sua Juve è presente di testa e torna in vantaggio. BUONA LA PRIMA

BUFFON 6
Preoccupato per il nuovo arrivo in casa o si era giocato semplicemente il goal?!? Perché se è per la prima, Gigi sta tranquillo l’Ilaria non è l’Alena, le italiane hanno altra tempra! TRANQUILLIZZATELO

BARZAGLI 6,5
Seppur con qualche sbavatura, resta il solido petto da tamburo battente peraltro fresco di barbiere. CERTEZZA

BONUCCI 6
Oggi faceva contatto come la luce di posizione di una 500 con doppietta: passa da far rimbalzare dei palloni che manco i pulcini a recuperare palloni impossibili. Se la testa è altrove per la salute del piccolino di casa, ti perdoniamo Leo e ti aspettiamo. IN BOCCA AL LUPO!

CHIELLINI 7
Ma il motivatore, gli ha sistemato pure i piedi?!? Perché il goal Khedira lo fa su suo assist. Ora non so se come in “Una settimana da Dio” questo genererà tsunami in qualche parte del mondo, di sicuro è un bell’evento straordinario! EBBRAVO KING KONG

ALVES 6,5
Un rude dagli occhi verde ghiaccio dannatamente convincente. Spinge sulla destra al punto da chiedersi se in camera da letto spinga uguale e prova la giocata spavaldo e senza timore. Bella l’intesa con l’onnipresente Dybala. BELL’IMPRESSIONE

KHEDIRA 7,5
Eleganza. Tattica. Senso del goal. Resistenza. Quest’uomo ha davvero tutto. Ragion per cui è sempre accompagnato da strafighe. IL RAGAZZO DELLA PORTA ACCANTO
(SUB HERNANES sv)

LEMINA 6
Si ritrova regista in una Juve con Alves, Dybala, Mandzukic, Higuain, Barzagli, Bonucci, Chiellini e Buffon, se ad un certo punto sparisce non è nemmeno colpa sua. Innegabili qualche bella accelerazione e i due tiri che quasi non prendono la porta. PORTA A CASA LA PELLE

ASAMOAH 6,5
Non ancora in condizione piena, ma lascia belle speranze perché sembra tornato quello di altri tempi. Solo una cosa, ricordategli che cose come doppi tocchi e fronzoli vari erano di Pogba e lui non è Pogba. IN CRESCITA

SANDRO 5,5
Punito solo perchè si perde Kalinic in occasione del goal, il resto è il solito cavallo di sempre con meno voglia di crossare. OH ALEX SANDRO CROSSA PER NOI!!!!

DYBALA 7
È ovunque e fa tutto. Corre, dribbla, crossa e cerca conclusioni che solo per le preghiere al Duomo di Sousa non entrano in porta. Se è così anche in casa, la bella Antonella dovrebbe blidarlo alzandogli l’ingaggio. INDISPENSABILE
(SUB EVRA sv)

MANDZUKIC 6,5
Stasera più di tutto pressa e dà alla squadra un’iniezione di aggressività tale da far mordere i viola. TOSTO
(SUB HIGUAIN 7 – Pronti, partenza e Goal! Cambia maglia, cambia taglia delle maglia ma bella gente, a volte più che centimetri servono palle! PROVATELO A CHIAMARE CICCIONE ADESSO)

FIORENTINA (3-4-2-1)

Sousa 5.5
Tatarusanu 5.5, Tomovic 5, Rodriguez 5.5, Astori 6, Bernardeschi 5.5, Vecino 6, Badelj 6 (Sub Sanchez 6), Alonso 5.5, Ilicic 5 (Sub Rossi sv), Chiesa 5.5 (Sub Tello 6.5), Kalinic 6.5.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Italia