Seguici sui social

Calciomercato

Lo “stallo” sul mercato preoccupa i tifosi

La Juventus continua a lavorare per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Alcune trattative, tra cui quella per l’acquisto del giovane attaccante, Patrick Schick della Sampdoria, sarebbe in fase di definizione ma l’ufficialità tarda ad arrivare aumentando lo scetticismo dei tifosi. In realtà, lo stallo sul mercato sarebbe strategico: secondo TuttoJuve, la società bianconera starebbe prima individuando i giocatori che vogliono proseguire la loro avventura con la società torinese. Mister Massimiliano Allegri, per continuare a vincere ancora e per tentare l’ennesimo assalto all’Europa, vorrebbe in rosa giocatori realmente motivati. Mario Lemina Norberto Neto vorrebbero giocare di più e sarebbero pronti a lasciare Torino. La notizia di questi giorni però, è un’altra: il terzino brasiliano Dani Alves sarebbe ad un passo dall’accordo con gli inglesi del Manchester City, dove ritroverebbe Pep Guardiola, l’allenatore con cui ha vinto tutto ai tempi del Barcellona. Dopo una sola stagione l’avventura nel campionato italiano dell’ex giocatore del Siviglia è ai titoli di coda. Intanto la Juventus avrebbe rifiutato un’offerta di 60 milioni di Euro per Alex Sandro, altro terzino, stavolta sinistro, e brasiliano che la Juventus ha in rosa ed ha dichiarato incedibile. A quanto pare, la Juventus prima di acquistare sta pensando di sfoltire, liberandosi di ingaggi piuttosto onerosi, tra cui quelli di Neto e il centrocampista gabonese. Il tempo però stringe, infatti, Allegri vorrebbe i volti nuovi fin dall’inizio del ritiro estivo che partirà tra una ventina di giorni.

Esprimi la tua opinione

Esprimi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Calciomercato