Seguici sui social

Italia

Obbiettivo Supercoppa, ma prima c’è il Tottenham

La Juventus, è a Londra dove oggi pomeriggio alle ore 18.30, sfiderà i padroni di casa del Tottenham in una amichevole prestigiosa. Gli Spurs, giocheranno le partite interne dell’imminente stagione agonistica, proprio in uno degli impianti calcistici più belli e famosi al mondo; il motivo è la ristrutturazione dello stadio di casa White Hart Lane, che in parole povere, sarà completamente rimesso a nuovo. La squadra allenata, dal tecnico argentino, Mauricio Pochettino, torna a sfidare, una squadra italiana, a due settimane di distanza dalla sconfitta contro la Roma, nell’ International Champions Cup. Per la “Vecchia Signora”, invece, questo è l’ultimo test, prima della finale di Supercoppa Italiana, in programma domenica prossima a Roma, contro la Lazio. Mister Massimiliano Allegri, schiererà il modulo tattico 4-2-3-1, si dovrebbe vedere titolare, uno dei nuovi acquisti ovvero, Mattia De Sciglio, come terzino destro, nella difesa a quattro, dall’altro lato agirà Alex Sandro, con la coppia centrale formata da Daniele Rugani Giorgio Chiellini. Sami Khedira a centrocampo con Miralem Pjanic, dubbi sulle fasce per il tecnico toscano, ma Douglas Costa, partirà dalla panchina. In attacco al centro, Gonzalo Higuain, ma è pronto Moise Kean; non è partito con la squadra, Stefano Sturaro, (affaticamento Muscolare), infortunato Vojciech Szcesny, ma come vice di Gianluigi Buffon, Carlo Pinsoglio, in queste amichevoli, si sta facendo ampiamente rispettare, dato che sarà lui, il terzo portiere juventino, poichè Emrick Audero, è stato ceduto in prestito al Venezia. 

Il Tottenham dovrebbe affidarsi a tutte le sue “stelle” gli inglesi Dele Alli, Harry Kane, da tenere d’occhio, il danese Christian Eriksen, particolarmente ispirato, in questo precampionato.

Esprimi la tua opinione

Esprimi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Italia