Connect with us

Rubriche

Pagelle VB – Juventus-Milan, tra trionfo e leggenda

SPECIALE COPPA ITALIA: I TOP e i FLOP di Juventus-Milan per Voce Bianconera.

Una Signora, una gran Signora, si prende il lusso e la soddisfazione di chiuderla così: una frazione di secondi per far capire chi comanda. E per portarsi a casa, l’ennesimo record: la 4º Coppa Italia consecutiva rimane a Torino. E sa di leggenda.

Ecco le mie pagelle di Juventus-Milan per Voce Bianconera!

BUFFON 7 – Nel primo tempo salva il risultato. Nel secondo, sul finale, si riconferma ciò che è sempre stato: leggenda. Nell’ultima finale di una carriera strepitosa, c’è solo da togliersi il cappello e urlare all’unisono: CI MANCHERAI, GIGI. Ci mancherai.

CUADRADO 6 – Prova a punzecchiare la difesa avversaria con le sue accelerazioni, ma pasticcia e conclude poco. Poca concretezza in fase difensiva. IMPRECISO

BARZAGLI 6 – Soffre la marcatura su Cutrone, facendosi anticipare. Molti gli errori di passaggio. PASTICCIONE

BENATIA 7,5 – Pressa, segna, marca, si spoglia e diventa ufficialmente l’eroe di serata. RECORDMAN

ASAMOAH 6 – Perde Suso e sbaglia troppo a livello offensivo. Siamo abituati a ben altro. Salvato dalla prestazione generale di squadra e dal risultato finale. DECONCENTRATO

KHEDIRA 6 – Qualche passaggio impreciso sporca la prestazione nel totale, fatta di buoni inserimenti, anticipi e una notevole presenza aggiuntiva in area di rigore. TUTTOFARE

PJANIC 6 – Non fa danni, ma d’altro canto non brilla. NORMALE AMMINISTRAZIONE (86′ MARCHISIO s.v.)

MATUIDI 6 – In confronto alle precedenti uscite, è spento e poco creativo. Rischia l’autogol nel secondo tempo, pur sempre a partita conclusa. SUFFICIENTE

COSTA 7 – Come da previsione, è la spina nel fianco della difesa rossonera. Nel primo tempo, però, non brilla come suo solito, e da lui ci si aspetta sempre qualcosa in più. Detto, fatto. Secondo tempo da capogiro e gol in sacca. FENOMENO (72′ BERNARDESCHI s.v.)

MANDZUKIC 6 – Una palla inaspettata gli nega la gioia del gol. Nel primo tempo fa buoni movimenti nella sua zona di campo, e ritorna dopo mesi nel suo vero ruolo. Già… peccato che, i rifornimenti, stanno a zero. SVANTAGGIATO

DYBALA 7,5 – È il giocatore che inizialmente più schiaccia nella zona offensiva di campo, tirando in porta più volte, ma sfortunato come pochi. Cresce in modo esponenziale nel secondo tempo e sfiora un gol strepitoso, da cineteca. Soddisfatti di te, Paulino! FINALMENTE! (82′ HIGUAIN s.v.)

E di tutta la squadra!

Complimenti, ragazzi!

È record assoluto!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Rubriche