Connect with us

Calciomercato

Papà Zaza: “Il West Ham è una possibilità concreta. Col Wolfsburg è sfumato perchè…”

Non sarà il Wolfsburg la sua prossima squadra ma, con ogni probabilià, non resterà nemmeno alla Juventus. Simone Zaza, complice l’approdo di Higuain alla corte di Allegri, ha deciso di lasciare la Vecchia Signora per giocare con continuità in un campionato estero.

NIENTE ITALIA – Il padre-procuratore Antonio, intervistato da gazzamercato.it, ha spiegato il motivo per cui suo figlio non resterà in Serie A anche se ci sono diversi club interessati a lui: “Il mercato italiano offre poche opportunità economiche e poi la Juve non vuole cedere Simone a una concorrente.  Milan, Napoli e Roma sarebbero delle opzioni, vedremo cosa succederà”.

SI WEST HAM – Il futuro di Zaza sarà quasi certamente a Londra, nella Premier League: “Se devo essere sincero, Simone preferisce giocare in Premier che in Bundesliga. Il West Ham è una soluzione gradita, che prendiamo in seria considerazione anche perché più concreta. Bisognerà vedere che cosa fa la Juventus, sono convinto che a brevissimo avremo novità”.

NO WOLFSBURG – La settimana scorsa Zaza sembrava in procinto di approdare al Wolfsburg, ma qualcosa è andato storto: “Simone è andato in Germania per valutare di persona la situazione, ma ha trovato sul tavolo una proposta contrattuale diversa da quella prospettata all’inizio. Era distante dalle nostre aspettative e siamo distanti dalle attese. Difficile che possa riaprirsi a queste condizioni.

CUORE DI PAPA’ – Papà Antonio vuole la felicità di suo figlio: “Voglio rivedere il sorriso sul volto di mio figlio. Ma Simone sta vivendo questo momento serenamente, del resto ha ancora quattro anni di contratto con la Juventus e resterebbe volentieri a Torino per dare il proprio contributo…”.

NECESSITA’ WEST HAM – L’autore del gol-scudetto contro il Napoli non rientra nei piani di Allegri, il quale, in attacco, gode di ampia possibilità di scelta ed è in attesa del (probabile) ritorno di Cuadrado. Marotta vuole almeno 25 milioni per lasciarlo partire. Il West Ham, complici gli infortuni di Ayew (4 mesi) e Carroll (1 mese e mezzo) necessita di un attaccante in tempi veloci. Zaza è il profilo giusto per l’allenatore degli Hammers Bilic.

L’attaccante lucano è sempre più lontano dalla Juventus. La Premier League sarà il suo prossimo regno?

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Calciomercato