Connect with us

Calciomercato

Clamoroso! Salta l’arrivo di Axel Witsel. Marotta furioso con lo Zenit!

Sembrava tutto fatto: c’era l’accordo sia con lo Zenit San Pietroburgo sia con Axel Witsel, tutto sembrava andare per il verso giusto, verso una conclusione positiva dell’affare. Ma nel calcio mercato po’ succedere di tutto e le trattative non sono mai concluse fino all’annuncio ufficiale dei due club. Quest’oggi se n’è avuta l’ennesima conferma: dopo un estenuante trattativa tra la Juventus e lo Zenit è arrivata la clamorosa fumata nera. Non è servito nemmeno la presenza a Torino di Axel per far sbloccare una trattativa che più passavano le ore e più andava verso uno stallo che è risultato fatale.

I 21 milioni di €, bonus compresi, non sono stati sufficienti per portare il giocatore a Torino e nemmeno il sostituto, o presunto tale, di Witsel, acquistato dallo Zenit a pochi minuti dalla fine del mercato sia stato sufficiente a dare il via libera alla Juventus. Infatti sembra proprio che sia stato l’allenatore Mircea Lucescu a bloccare il tutto perché Ivan Novosetselv non ha soddisfatto le richieste dell’allenatore rumeno ex Inter. La procedura digitale chiamata TMS, avviata 5 minuti prima della chiusura del mercato, è sembrata dalle parti di Torino un’ulteriore presa in giro.

In questo modo si conclude nel peggiore dei modi un’altra trattativa che sembrava avviata ad una felice conclusione, dopo Matuidi, che è rimasto a Parigi, ora è toccato a Witsel, facendo slittare nel mercato invernale il fondamentale acquisto di un centrocampista che possa sostituire Kwadwo Asamoah e Mario Lemina, che partiranno a gennaio per la coppa d’Africa.

Dalla società bianconera trapela una grandissima rabbia, soprattutto da parte di Marotta, nei confronti dello Zenit che, nella persona di Mircea Lucescu si è opposto alla partenza di Witsel per Torino, facendo così, secondo l’amministratore delegato bianconero, un dispetto alla Juventus ed al giocatore che ha rifiutato offerte economicamente più vantaggiose per il club russo.

Il vero motivo che ha portato alla fumata nera non lo sapremo mai, sta di fatto che la Juventus ha terminato con una macchia l’eccellente mercato estivo condotto fino ad oggi.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Calciomercato